aprile: 2019
L M M G V S D
« nov    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

Affare BIOGAS: i Sindaci a rapporto...

stanlio
In tutta una serie di circostanziate prese di posizione abbiamo documentato lo stato catatonico del governo regionale delle Marche sulla vicenda biogas e non solo.

Ricordiamo il nostro comunicato SPACCA HA PERSO IL CONTROLLO – 5, relativo alla proposta di Legge regionale sulla VIA di cui alla DGR 825/2013, mai trasformata il legge.

Ora la giunta Spacca ci riprova con la proposta di legge n. 384/2013. Abbiamo evitato finora di intervenire, poco c’è da aggiungere a quanto già  scritto all’epoca, se non forse registrare un ulteriore peggioramento.

Infatti eravamo curiosi di assistere al dibattito surreale – e dimentico dei precedenti – che si è sviluppato da parte di varie forze politiche, presenti e non in Consiglio Regionale. Ci siamo riservati di dire la nostra in sede di IV Commissione e di Crel documentandola ed attrezzandoci a resistere, per battere ancora la Regione Marche, come sempre ci è capitato in questi dieci anni.

Ma siamo costretti a fare una piccola eccezione.

Apprendiamo infatti che oggi (3 febbraio) i Sindaci coinvolti ed aderenti al centro-sinistra sono stati convocati a “rapporto” dai capigruppo regionali di maggioranza.

Spacca ha capito l’antifona, lo schieramento costruito dai Comitatinrete fin dal 20 ottobre 2012 con l’alleanza tra Sindaci, Comitati ed Associazioni a tutela dei diritti imprescindibili dei cittadini e della salvaguardia dei territori è invincibile, sia per lo Spacca di allora, che per quello odierno, peraltro uscito molto ridimensionato dalle vicende del 2013.

Chissà, forse qualcuno ripeterà a nome e per conto del fabrianese il ritornello che causò tutti i mali successivi per l’affaire biogas?

Proponemmo la sospensione degli effetti della famigerata LR 3/2012 e delle autorizzazioni che, sulla base di questa, erano state rilasciate in assenza della VIA prescritta dalla normativa comunitaria; finì in Consiglio Regionale 19 a 19, quindi fu respinta la nostra proposta fatta propria da molti Consiglieri, anche di maggioranza.

Allora Spacca ventilò lo scioglimento del Consiglio Regionale se non fosse stata affermata la volontà del governatore.

Forse oggi ai Sindaci ridiranno la stessa cosa? E’ probabile.

Ci permettiamo di ricordare ai Sindaci, con diversi dei quali abbiamo positivamente collaborato, di non fare un sacrificio inutile. Batteremo comunque Spacca e la lobbies del biogas, almeno così sarà per i Comitati legati alla nostra rete, perchè abbiamo ragione e la sapremo difendere; i fatti ci hanno finora lo hanno dimostrato.

Ai Sindaci, tutti, quelli convocati e non, diciamo: CONTINUATE A TUTELARE I VOSTRI CITTADINI ED I VOSTRI TERRITORI, SAPPIATE ESSERE DEI ROBIN HOOD CHE SI OPPONGONO ALLO SCERIFFO DI NOTTINGHAM, NON LASCIATE CHE VI TRASFORMINO IN GABELLIERI DEI VOSTRI CITTADINI.

E ai Consiglieri – di maggioranza, in questo caso – suggeriamo: Spacca minaccia di andare a casa? Ma mandatecelo pure, perderete qualche mese di stipendio, ma ne guadagnerete in dignità e rispetto e con voi la Regione intera.

 

CITTADINI NON SUDDITI

Leggi la Proposta di legge: PDL 384-2013
Rileggi il comunicato su Spacca: SPACCA HA PERSO IL CONTROLLO (5)

Comments are closed.