dicembre: 2017
L M M G V S D
« ott    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

domenica 3 giugno: Valcesano festeggia

LA NOTIZIA E’ UFFICIALE: LA CENTRALE TURBOGAS  E’ ARCHIVIATA

 Apprendiamo e subito comunichiamo, che il Ministero dello Sviluppo Economico ha emanato il decreto finale di

ARCHIVIAZIONE dell’Istanza Edison S.p.A. per la realizzazione della Centrale turbogas di Corinaldo.

I giorni scorsi, il comitato aveva già fatto richiesta ufficiale di archiviazione della pratica al Dicastero competente.

La certezza della vittoria ci dà un motivo ulteriore per festeggiare tutti insieme, domenica 3 giugno, nella Piazza

principale di S.Michele al Fiume la grande vittoria dei cittadini che hanno saputo riappropriarsi dei loro diritti e del

loro amato territorio.

 

La presidente del Comitato Sviluppo Sostenibile Valcesano

Manuela Pieri

Share

Parte la vertenza PM10

Organizzato dai Comitati Jesini  Asse Sud, San Giuseppe, Tutela Salute Ambiente Vallesina e Viale della Vittoria  si è tenuto mercoledi’ 12 gennaio u.s. in Jesi, sala della II Circoscrizione, l’incontro “Inquinamento da PM10: chi sono i responsabili?” nel quale è stata presentata ed ufficialmente aperta la vertenza contro la regione Marche sulla questione PM 10.

La vertenza, promossa da ACU Marche e da Marche per Rifiuti Zero, si propone di raccogliere 500 adesioni, entro la fine di marzo 2011, per avviare una vertenza civile ed erariale contro i danni che sarebbero stati procurati dal Governo Regionale e dai Sindaci, sull’inquinamento da PM 10, polveri sottili

 Come i più ricorderanno, la Regione Marche, messa in stato di mora e sanzionata dalla Unione Europea per lo sforamento, rispetto alle normative vigenti delle PM 10, ha reagito promuovendo il blocco del traffico dei veicoli euro 0-1-2.

Tutto cio’ non solo è punitivo nei confronti dei piu’ poveri (pensionati, lavoratori e migranti)

[...] Continua a leggere Parte la vertenza PM10

Il Ministero scioglie il mistero sulla turbogas

Grazie alla forte risposta dei cittadini che hanno inviato moltissime richieste al Ministero dell’Ambiente e alla Commissione Tecnica di VIA, affiancandosi all’istanza espressa dal Comitato Sviluppo Sostenibile Valcesano, lo scorso 8 febbraio, al fine di ottenere l’indizione
dell’ Inchiesta Pubblica, FINALMENTE il Ministero dell’Ambiente,ha risposto alla Presidente Manuela Pieri, attraverso una mail inviatale alle ore 16,24 di oggi 15.06.2010, per comunicare quanto segue “le comunico che la detta Commissione in data 08.04.2010 ha espresso in merito alla centrale di cui trattasi un parere interlocutorio negativo sulla base del quale procederemo al più presto all’emanazione di un provvedimento interlocutorio negativo. Preciso che tale tipologia di provvedimento è emanata dall’Amministrazione ogni qualvolta gli elementi di conoscenza in possesso della stessa non consentono di esprimessi compiutamente sulla compatibilità ambientale del progetto”

E’ strano e non conforme alla legge, la circostanza che quando alcuni rappresentanti del Comitato, effettuarono l’accesso agli atti presso gli Uffici del Ministero dell’Ambiente in data 5.5.2010, circa

[...] Continua a leggere Il Ministero scioglie il mistero sulla turbogas

Centrale turbogas di Corinaldo: dovè l'inchiesta pubblica?

Assemblea venerdì 11 giugno, ore 20.45, nella piazza di San Michele al Fiume.

In data 8 febbraio il Comitato Sviluppo Sostenibile Valcesano ha richiesto al Ministero dell’Ambiente e alla Commissione Tecnica di Verifica dell’Impatto Ambientale un’Inchiesta Pubblica nell’ambito del procedimento di autorizzazione della Centrale Turbogas di Corinaldo: nonostante siano trascorsi più di 3 mesi, contrariamente alle previsioni di legge, non abbiamo ricevuto alcuna risposta!

L’ Inchiesta Pubblica è un importante strumento, riconosciuto dalla legge, che consente ai cittadini di partecipare allo studio del progetto, intervenendo in una assemblea pubblica a cui possono partecipare i cittadini insieme alle pubbliche amministrazioni e al proponente (EDISON S.p.A. nel nostro caso) per un confronto pubblico sul progetto e deve essere fatta prima della conclusione del sub-procedimento di Valutazione d’Impatto Ambientale (VIA).

E’ molto importante che ci venga riconosciuto questo diritto, per questo abbiamo bisogno che molte persone aderiscano alla nostra richiesta.

Chi volesse associarsi alla nostra richiesta potrà farlo tramite la petizione online attiva

[...] Continua a leggere Centrale turbogas di Corinaldo: dovè l’inchiesta pubblica?