luglio: 2024
L M M G V S D
« mar    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

Il METAURO che non c’è più…

I Cantori del Metauro prendono atto con soddisfazione dell’esito del referendum che ha sancito come gli Italiani siano contratri alla privatizzazione della gestione dell’acqua ritenendola bene comune e basta !

 Dovremmo festeggiare questa vittoria epocale, ma noi, nella Valle del Basso Metauro, abbiamo poco da rallegrarci dato che la gestione dell’acqua del Fiume Metauro è paradossale.

 Le acque correnti del Fiume, nella bassa valle, SONO STATE ESPROPRIATE dall’attuale Marche Multiservizi spa di Pesaro e dall’Aset din Fano, rispettivamente negli anni ’70 ed ’80. Tutto cio’ in attesa che la Regione Marche realizzasse il piano regolatore degli acquedotti.

 IL PIANO DEVE ESSERE ANCORA REDATTO.

 Intanto le citta’ di Fano e Pesaro ci rubano 600 litri/secondo, quando la portata del Metauro, nei mesi estivi, non supera i 400 l/sec..La carenza viene fornita dall’ENEL, con rilasci dai suoi bacini.

 La morale della storia è che, negli ultimi 20Km del Metauro, le poche acque che vediamo appena scorrere sono, per lo piu’, acque reflue

[...] Continua a leggere Il METAURO che non c’è più…

Finalmente in Provincia si favella!

SCHIEPPE: FINALMENTE LA PROVINCIA FA AUTOCRITICA E CONFERMA LA LINEA DURA NEI CONFRONTI DELLA REGIONE

“Se il verificatore avesse correttamente misurato l’ambito provvisorio di tutela integrale applicando i criteri stabiliti dall’Art. 29 del PPAR Marche e dalla Circolare Regionale nr. 4 UA/URB del 28.04.1988 P.P.A.R. – Deliberazione G.R. n. 8127 del 13.07.1987 (BUR Marche 106/1987) e n. 7045 del 04.12.1987 (BUR Marche 128/1987), anziché introdurre il concetto – non riscontrabile nella normativa regionale – della misurazione a partire dalla porzione demaniale pubblica dell’alveo inciso definita dal livello di piena ordinaria, avrebbe accertato che anche ampia parte dei fabbricati “C” e “D” (cabina di controllo e centrale a biomasse) del progetto autorizzato dalla Regione Marche ricadono all’interno dell’ambito provvisorio di tutela integrale”.

E’ quanto ha stabilito il Consiglio Provinciale con l’ODG Nr. 14 (Vedi allegato) proposto dal Consigliere Elisabetta Foschi e approvato nella seduta del 26 maggio u.s. Da notare che “il verificatore” è un funzionario della Provincia

[...] Continua a leggere Finalmente in Provincia si favella!

Il nostro sito diventa anche un Blog!

Come potete vedere il sito, grazie al lavoro gratuito di Francesca Palazzi Arduini che ha preparato la piattaforma WordPress, è cambiato per darci modo di pubblicare più velocemente e di indicizzare meglio i contenuti, tutto il  materiale del vecchio sito
è comunque presente alla pagina archivio,

adesso è possibile anche commentare gli articoli direttamente,

a presto!

Share