ottobre: 2019
L M M G V S D
« giu    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

Il Ministero scioglie il mistero sulla turbogas


Grazie alla forte risposta dei cittadini che hanno inviato moltissime richieste al Ministero dell’Ambiente e alla Commissione Tecnica di VIA, affiancandosi all’istanza espressa dal Comitato Sviluppo Sostenibile Valcesano, lo scorso 8 febbraio, al fine di ottenere l’indizione
dell’ Inchiesta Pubblica, FINALMENTE il Ministero dell’Ambiente,ha risposto alla Presidente Manuela Pieri, attraverso una mail inviatale alle ore 16,24 di oggi 15.06.2010, per comunicare quanto segue “le comunico che la detta Commissione in data 08.04.2010 ha espresso in merito alla centrale di cui trattasi un parere interlocutorio negativo sulla base del quale procederemo al più presto all’emanazione di un provvedimento interlocutorio negativo. Preciso che tale tipologia di provvedimento è emanata dall’Amministrazione ogni qualvolta gli elementi di conoscenza in possesso della stessa non consentono di esprimessi compiutamente sulla compatibilità ambientale del progetto”

E’ strano e non conforme alla legge, la circostanza che quando alcuni rappresentanti del Comitato, effettuarono l’accesso agli atti presso gli Uffici del Ministero dell’Ambiente in data 5.5.2010, circa un mese dopo l’espressione di tale parere, il Parere interlocutorio negativo a
cui si fa riferimento, non fosse contenuto nel fascicolo che ci è stato mostrato.

Invitiamo i cittadini a continuare ad aderire alla petizione on-line attraverso il sito internet

www.valcesanosostenibile.org
e sollecitiamo nuovamente i Sindaci ad intraprendere le
azioni già richieste dal Comitato e ribadite in occasione dell’assemblea pubblica dell’11 giugno
scorso.

Potrebbe essere un piccolo (MA GRANDE….) passo avanti per la conclusione della vicenda, ma non vorremmo che, come fece la Regione Marche per l’inceneritore di biomasse di Schieppe di Orciano, dopo il preavviso di diniego, venisse rilasciata l’autorizzazione alla costruzione dell’impianto.

Per questo il Comitato continuerà con maggior forza nelle azioni intraprese.

Comments are closed.